NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

Gli incontri della domenica mattina – Bateaux de Venise

BATEAUX DEL VENISE 

Una domenica mattina interamente dedicata agli appassionati della voga e delle imbarcazioni tipiche della laguna veneta.
Domenica 15 Dicembre 2019 (Aula Magna, ore 11.00) Ateneo Veneto, Alliance Française di Venezia e Mare di Carta presentano il libro “Bateaux de Venise” (Bordeaux, Zeraq 2019), riedizione francese del volume “Barche della laguna veneta” scritto da Giorgio e Maurizio Crovato con Luigi Divari (Venezia, Arsenale Editrice 1980).
A conversare con gli autori è stato invitato lo scrittore Alessandro Marzo Magno, con interventi di Marie-Christine Jamet, Console onorario di Francia a Venezia, e Delphine Gachet, scrittrice e traduttrice del nuovo volume.
Il libro sulle barche lagunari era nato quarant’anni fa dall’esperienza dei fratelli Crovato e di Luigi Divari, convinti che il dilagante mondo della plastica avrebbe distrutto – tempo un decennio – la cultura millenaria delle imbarcazioni lagunari.
Nacque così “Barche della laguna”,  che censisce circa 70 tipologie di barche differenti, dal mussin, alla batea a coa di gambero, dal bateon di Mestre alla caorlina da seragia, usate da Jesolo e Chioggia, passando per Venezia. Subito esaurito, il volume non è più stato ristampato fino a quest’anno, quando la casa editrice francese Zeraq ha contattato gli autori per ripubblicarlo in francese, affascinata da questa galleria inedita di “oggetti d’arte” spesso scomparsi, illustrati da meravigliose immagini e dagli acquerelli di Luigi Divari.
Ora l’impresa editoriale è divenuta realtà e viene presentata in questa occasione davvero speciale.

Altri articoli

Conferenza su Giorgio Lago, l’informazione che ci manca

Convegno internazionale su Fortunato Martinengo

Mercoledì 15 gennaio inizia il Corso di Storia Veneta 2020

Il corpo umano sulla scena del design

GENNARO FAVAI incontro di studio

INAUGURAZIONE DEL 195° ANNO ACCADEMICO

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER

ATENEO VENETO ONLUS

IBAN
IT36J0306909606100000010138

BIC
BCITITMM

CODICE UNIVOCO
KRRH6B9

Campo San Fantin, 1897
30124 Venezia

info@ateneoveneto.org
TEL: +39 041 5224459

C.F. 80010450270
P.IVA 03885730279

Orario Segreteria:
da lunedì a giovedì
9:30/12:30 - 13:30/16:00

Orario Biblioteca:
Solo su prenotazione inviando una mail a biblioteca@ateneoveneto.org oppure telefonando al numero
041 5224459

lunedì e venerdì
9:45/14:00

mercoledì
9:45/15:15

Seguici

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Youtube

Contatti

© 2023 Ateneo Veneto | Informativa Privacy | SM Servicematica