NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

SERGIO RUBINI e ALBERTO BARBERA on line

«IL CINEMA. GRAMMATICA E STORIA DI UN LINGUAGGIO»
On line le lezioni di Sergio Rubini e Alberto Barbera

Il regista e attore Sergio Rubini ha inaugurato – lunedì 18 febbraio all’Ateneo Veneto – il ciclo di incontri-lezioni che ha per titolo «Il cinema. Grammatica e storia di un linguaggio» ed è organizzato dal Liceo classico e europeo “Marco Foscarini” di Venezia in collaborazione con Ateneo Veneto, Sindacato Critici Cinematografici Italiani (SNCCI), e prevede il coinvolgimento della rete dei licei veneziani “Benedetti – Tommaseo” e “Marco Polo – Artistico”.
Si tratta di un progetto in due fasi realizzato secondo le finalità del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso dal MIUR e dal MiBACT, che ha vinto il bando nazionale “Cinema per la Scuola – I progetti delle e per le scuole” e sarà finanziato dai due Ministeri.
Per la prima volta le studentesse e gli studenti dei licei veneziani entreranno in contatto diretto con il cinema come materia viva, in grado di essere, oltre che puro strumento di divertimento, anche mezzo espressivo ed educativo trasversale rispetto ai normali percorsi scolastici.
Obiettivo è quello di insegnare ai ragazzi, con un approccio non convenzionale, le forme essenziali del cinema, nel suo evolversi cronologico, puntando molto sulla proiezione di materiali per far sì che i giovani imparino a conoscere e riconoscere la grammatica del linguaggio audiovisivo e non ne siano solo fruitori passivi. La babele di immagini che bombardano quotidianamente i giovani ha portato a una sorta di analfabetismo cinematografico che il corso si prefigge di superare, dando agli studenti strumenti utili a capire il valore linguistico, stilistico ed estetico del cinema.

Qui di seguito le lezioni dell’attore e regista Sergio Rubini e del direttore della Mostra del Cinema di Venezia Alberto Barbera.

Altri articoli

ANNULLATO l’incontro con TZVEDAN TODOROV

Se Venezia … Una favola per adulti di Delfo Utimpergher

UNO STADIO PER VENEZIA – IDEE E PROSPETTIVE

FERMOIMMAGINE 2008 Martedì 18 marzo 2008 dalle 15 alle 24

ON-LINE IL DIBATTITO SUL REFERENDUM VENEZIA-MESTRE

Squeri, squerarioli e imbarcazioni tradizionali della laguna di Venezia dal Museo Storico Navale allo Squero Casal

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER