NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

RAFFAELE LA CAPRIA ALL’ATENEO – 30 APRILE 2015

Lo scrittore RAFFAELE LA CAPRIA sarà ospite dell’Ateneo Veneto giovedì 30 aprile 2015 (Aula Magna, ore 18.00) per presentare il cofanetto “Opere”, una scelta della sua produzione saggistica e narrativa contenuta nel nuovo Meridiano Mondadori appena pubblicato.
Assieme a lui ci saranno il professor Cesare De Michelis e Vera Slepoj, presidente della manifestazione “Libri d’Acqua”. 
Raffaele La Capria (Napoli 1922) è uno degli autori più significativi del Novecento italiano. Ha vinto il Premio Strega con il suo romanzo più noto “Ferito a morte” e ha ricevuto il Premio Campiello alla carriera nel 2001. Questo Meridiano curato da Silvio Perrella, giovane critico da tempo amico ed esegeta di La Capria, è una sfida letteraria: quella di realizzare il desiderio dell’autore di creare un’opera racchiusa in un solo libro che sappia mescolare narrativa e saggistica.

Altri articoli

CONFERENZE DI PSICOANALISI 2016

ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI – Venerdì 5 maggio 2017

LA LAMPADA DI ALADINO – Omaggio a Ravel

PLURIMO – PRESENTATI DUE CD DI CLAUDIO AMBROSINI

“Giorno della Memoria” 2013 Il nuovo libro di Frediano Sessi su Primo Levi

ISABELLA TURSO OMAGGIA IL GRANDE PINO DONAGGIO

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER