NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

IL SAX DI NICOLA FAZZINI E LA MUSICA RANDOM

Giovedì 11 Febbraio 2016 (Aula Magna, ore 18.00) una nuova conversazione/concerto organizzata da Ateneo Veneto e Teatro Fondamenta Nuove. 
Il protagonista di “Opere aperte. Random2 e il gioco dell’ascolto” è il sassofonista Nicola Fazzini, intervistato come di consueto dal critico Enrico Bettinello.
Nicola Fazzini
, tra i più interessanti musicisti della scena jazz nazionale, sottoporrà al pubblico alcune riflessioni sul concetto stesso di “opera aperta”, soffermandosi sulla possibilità di scomporre e ricomporre gli elementi di un’opera e sulle relazioni di tutto questo con la attuale fruizione della musica.
Attraverso esempi letterari, cinematografici e soprattutto musicali,  Fazzini e Bettinello condurranno gli spettatori in un intrigante viaggio attraverso il gioco ricombinatorio degli elementi e il ruolo attivo dell’ascoltatore, che si concluderà con la performance dal vivo di Fazzini del suo lavoro “Random2″ che è costruito proprio sull’aleatorietà della combinazione dei propri elementi.

Altri articoli

La duplice lotta per i diritti di una donna kurda al parlamento turco Incontro con Leyla Zana

Concerti serali

Venezia è un pesce Tiziano Scarpa chiude il Corso di Letteratura Veneta

PRIMA DELL’ALFABETO – LIGABUE E FAVARO RACCONTANO LA MOSTRA

TERRE E MARI NELLE MAPPE FRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO

MUSICAALTROVE – Nuovo ciclo di incontri musicali

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER

ATENEO VENETO ONLUS

IBAN
IT36J0306909606100000010138

BIC
BCITITMM

CODICE UNIVOCO
KRRH6B9

Campo San Fantin, 1897
30124 Venezia

info@ateneoveneto.org
TEL: +39 041 5224459

C.F. 80010450270
P.IVA 03885730279

Orario Segreteria:
da lunedì a giovedì
9:30/12:30 - 13:30/16:00

Orario Biblioteca:
Solo su prenotazione inviando una mail a biblioteca@ateneoveneto.org oppure telefonando al numero
041 5224459

lunedì e venerdì
9:45/14:00

mercoledì
9:45/15:15

Seguici

Contatti

© 2023 Ateneo Veneto | Informativa Privacy | SM Servicematica