Ateneo Veneto

CARNEVALE ALL’ATENEO VENETO

 

Quello che succede al Carnevale di Venezia 2019 è tutta colpa della luna: LUNATICI E ROMANTICI SIETE AVVERTITI!
All’Ateneo Veneto la festa – che anche quest’anno si svolge in collaborazione con Comune di Venezia e Vela Spa – declina in maniera diversa il tema proposto e si articola in tre spettacoli che si tengono in Aula Magna da martedì 26 febbraio a lunedì 4 marzo, tutti a ingresso libero.

Martedì 26 Febbraio 2019 – Aula Magna, ore 17.30
LA LUNA … E I LUNATICI (visti dalla Casa della Poesia)

Performance variegata e pirotecnica di letture e musiche realizzata da alcuni degli "abitanti" della nostra Casa della Poesia e alcuni Amici dell'Ateneo Veneto, sotto la guida di Paolo Balboni.
In un un’alternanza di testi classici e contemporanei, sia poetici che musicali, andrà in scena uno spettacolo molto movimentato, che per filo conduttore ha la luna e il suo influsso sulla musica, la poesia e l’arte in generale. In una cavalcata lunatica passeremo da Saffo alla musica blues, da Goldoni a Debussy, da Marinetti al kerosene (e scoprirete il perché…), mentre le voci degli amici “foresti” racconteranno come brilla la luna in Francia e in Inghilterra.
L'attore Mattia Berto legge incipit e poesie di Leopardi, D’Annunzio, Rodari, Merini e  Backy
Mattia Balboni racconta e canta la luna e i lunatici nel blues
Marie-Christine Jamet: poesie alla luna che brilla in Francia
La luna vista dalla Casa della Poesia: letture di Antonella Barina, Alessandro Cabianca, Fabia Ghenzovich
Fabio Caon, con Angelo Lacitignola al piano, canta una sua poesia/canzone “Luna e kerosene”
Carmel Coonan: poesie alla luna che brilla in Inghilterra
La luna vista dalla Casa della Poesia: letture di Claudio Bortali, Are Caverni
Maria Letizia Michielon esegue al pianoforte brani sulla luna scritti da Beethoven, Chopin, Debussy
E ancora Ilaria Crotti, Giorgio Bolla, Linda Mavian, Letizia Lanza, Marta Celio, Marisa Tumicelli...
 

Giovedì 28 Febbraio 2019 – Aula Magna, ore 17.30
PETROUCHKA: UN CARNEVALE RUSSO
in collaborazione con Associazione Culturale MUSICA VENEZIA
“Petrouchka” di Stravinskij per pianoforte a 4 mani
“Quattro canzoni russe” e “Tre storie per bambini” di Stravinskij
Canzoni della tradizione popolare russa eseguite da Violetta Svatnykh, soprano; Ramona Munteanu e Alessia Toffanin, pianoforte
Introduce Roberta Reeder

 

Lunedì 4 Marzo 2019 – Aula Magna, ore 18.00
LA CANTATA DELLA LUNA
Luca Scarlini, narratore
Riccardo Favero, pianista; Pamela Lucciarini, soprano
Un sogno lunare e uno schermo su cui proiettare immagini della tradizione e della modernità, all’interno del mondo della rappresentazione della luna tra passato a presente. Scarlini, grande affabulatore, ci condurrà in un racconto che parte dal celebre “Viaggio sulla luna” di Cyrano di Bergerac, passando per Jules Verne, per “Fuga sulla luna” di Lu Hsün, e “Le esequie della luna” di Lucio Piccolo, senza scordare Vincenzo Consolo, arrivando ai miti dell'allunaggio di Armstrong & C. e alla “Selene” di Domenico Modugno.
Un viaggio fantastico nell’anniversario dei cinquant’anni dall’allunaggio, che porta all’Ateneo Veneto leggende e miti del pianeta lontano.
Musiche di Field, Beethoven, Schubert, Debussy, Haydn, Berg, Bellini, Rossini, Weill, Modugno, Hammerstein.
Luca Scarlini
, scrittore, drammaturgo per teatri e musica, performance artist, storyteller, insegna tecniche narrative presso la Scuola Holden di Torino e ha collaborato con numerose istituzioni teatrali italiane e europee, tra cui il National Theatre di Londra, la compagnia Lod a Ghent, il Festival Opera XXI a Anversa. Ha all’attivo una vasta attività come storyteller in solo e a fianco di musicisti, danzatori e attori, in teatri, musei e luoghi storici, con racconti per musei e esposizioni, lavorando tra l’altro con Sylvano Bussotti, Massimiliano Damerini, Francesca Della Monica, Alberto Mesirca, Elisabetta Pozzi, Peppe Servillo, Anna Toccafondi. Voce di Radio Tre, ha condotto il programma Museo Nazionale e ha curato mostre sulla relazione tra arte, musica, teatro e moda.