Ateneo Veneto

Evento

Architetture da vivere, per un'alleanza tra neuroscienze e progetto

Infrastrutture e spazi urbani tra tecnica e cultura
Sala Tommaseo
Programma accademico

04
Feb 2020
Martedì
17:30

Ateneo Veneto, Ordine Architetti PPC Venezia, rivista Trasporti&Cultura
INFRASTRUTTURE E SPAZI URBANI FRA TECNICA E CULTURA
ARCHITETTURE DA VIVERE, PER UN’ALLEANZA TRA NEUROSCIENZE E PROGETTO
a cura di Laura Facchinelli
Interviene Davide Ruzzon, architetto, direttore scientifico di TUNED Lombardini22 e NAAD Master IUAV "Neuroscience Applied to Architectural Design"
Laura Facchinelli e Michelangelo Savino conversano col relatore
Le neuroscienze negli ultimi anni hanno chiarito alcuni aspetti cruciali dei meccanismi che governano il nostro modo di ‘abitare’ lo spazio. Nel percepire l'ambiente esterno, cerchiamo conferme proiettando schemi precostituiti della nostra relazione con lo spazio, ma lo spazio spesso non corrisponde e quindi scatta un processo di adattamento e di ‘ricalcolo’ che procura stress.
Davide Ruzzon ha sviluppato TUNED, progetto dedicato all’applicazione delle neuroscienze all’architettura. TUNED nasce proprio per ridurre la fatica mentale di adeguare le nostre attese emotive alla configurazione reale del contesto che ci circonda.