NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

martedì 15 Marzo 17:30

Aula Magna

Programma accademico

Prima di Venezia e la prima Venezia

Ateneo Veneto, Venezia 1600
CORSO DI ARCHEOLOGIA 2022
Prima di Venezia e la prima Venezia
Diretto da Margherita Tirelli

Saluto di Antonella Magaraggia, Presidente Ateneo Veneto
Lezione inaugurale
Prima di Venezia: Altino, porto internazionale in laguna
Relatrice: Margherita Tirelli (già direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Altino; Soprintendenza ai Beni Archeologici del Veneto)

Venezia a ritroso nei secoli: com’era alle origini la città di cui celebriamo i mitici 1600 anni? E cos’era Venezia prima di Venezia?
Sono solo alcune delle domande a cui vuole dare risposta il nuovo Corso di Archeologia 2022 dell’Ateneo Veneto, articolato in sette conferenze, che si inserisce nel ricco palinsesto delle celebrazioni per i 1600 anni della Serenissima.
Il ciclo di incontri – che hanno inizio il 15 marzo e si succederanno con cadenza settimanale ogni martedì fino al 26 aprile – si propone di focalizzare il contesto lagunare precedente la nascita di Venezia per addentrarsi successivamente nelle diverse problematiche che riguardano i primi secoli di vita della città e il significativo reimpiego dei materiali antichi nei suoi diversi monumenti.
Il primo incontro del Corso, tenuto dalla direttrice Margherita Tirelli, è incentrato su Altino, la città madre di Venezia, e focalizza alcune importanti peculiarità dell’insediamento preromano e romano, uno dei più importanti porti commerciali dell’Adriatico dall’età del Ferro fino all’età tardoantica.
La fine di Altino fu all’origine del processo storico che portò alla nascita di Venezia. Verranno analizzate la planimetria della città in relazione alle notizie trasmesse dagli scrittori antichi, le dinamiche della navigazione e i diversi aspetti del commercio e i riflessi della sua sopravvivenza nel tessuto urbanistico veneziano.

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER