NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

“UNA IDEA PER IL FUTURO” – UN PREMIO PER LE NUOVE GENERAZIONI

Ateneo Veneto lancia un nuovo premio finalizzato alla promozione del talento ideativo e progettuale degli studenti veneti appartenenti alle scuole di ogni ordine e grado.
Un’idea che è maturata nell’ambito del progetto “L’Ateneo dei Giovani”, che ha l’obiettivo di coinvolgere in maniera sempre più propositiva le giovani generazioni nelle attività dell’istituto culturale.
Con questi obiettivi è nato il Premio “UNA IDEA PER IL FUTURO”, ideato dalla socia dell’Ateneo Veneto Giovanna Pastega, giornalista e scrittrice, e dalla Presidenza dell’Ateneo Veneto con il contributo economico di Banca Intesa San Paolo: un premio dedicato a idee e progetti inediti per il futuro, elaborati dagli studenti veneti di ogni ordine e grado scolastico, università comprese, in ambito culturale, scientifico, economico, sociale, ecologico, artistico.
Gli studenti che decideranno di partecipare al premio dovranno proporre e sviluppare idee nuove per il futuro del nostro territorio, della nostra società, della nostra cultura e della nostra economia per dare forma in maniera costruttiva e condivisa nei loro territori a quello che sarà il futuro sociale, economico, etico, civile e culturale del nostro paese.

LINEE BASE: per ogni livello scolastico gli studenti – in gruppo o singolarmente-, sotto la guida dei loro docenti, dovranno proporre un’idea nuova capace di incidere sul futuro della loro realtà territoriale (o regionale o provinciale o comunale o di ambito specifico o anche trasversale, etc.).
Ovviamente ogni idea nell’ambito della partecipazione al Premio dovrà essere accompagnata da un progetto operativo/esecutivo dettagliato ai fini della sua attuazione, secondo quanto verrà illustrato nel bando.
Un progetto che gli studenti dovranno definire in ogni aspetto operativo/realizzativo (gestione dei costi compresa), come se facessero parte di team di progettazione.
Nella sezione “studenti universitari” potranno partecipare con un progetto tutti gli studenti regolarmente iscritti ad una delle tante università del Veneto, sia singolarmente che in gruppi.

RICADUTE SUL TERRITORIO: Ogni progetto concorrente al Premio dovrà essere assolutamente originale, ideato e studiato nel dettaglio per essere concretamente realizzato nell’intero territorio veneto o in specifici ambiti della regione e/o nei singoli territori (aree specifiche, città, province) al fine di migliorarne e innovarne l’assetto culturale, sociale, economico, ecologico, artistico, etc.

IN PALIO ci sono premi in denaro che saranno consegnati alle scuole o direttamente agli studenti per la categoria “università”.

PREMI SCUOLE ELEMENTARI:
1° PREMIO = 300 EURO
2° PREMIO = 200 EURO
3° PREMIO = 100 EURO

PREMI SCUOLE MEDIE:
1° PREMIO = 400 EURO
2° PREMIO = 300 EURO
3° PREMIO = 200 EURO

PREMI SCUOLE SUPERIORI:
1° PREMIO = 600 EURO
2° PREMIO = 500 EURO
3° PREMIO = 400 EURO

PREMIO SPECIALE STUDENTI UNIVERSITARI = 1.000 EURO

TIME-LINE “UNA IDEA PER IL FUTURO” I EDIZIONE: apertura del bando 20 novembre 2023, chiusura bando 30 aprile 2024.
Le scuole avranno circa 6 mesi di tempo durante il corso dell’anno scolastico per elaborare e presentare il progetto dei loro studenti/classi al Premio.
Stessa cosa per gli studenti universitari.

PREMIAZIONI
Le premiazioni si svolgeranno nei saloni dell’Ateneo Veneto a Venezia il 29, 30, 31 maggio 2024

GIURIA: La giuria sarà composta da Antonella Magaraggia, magistrato, presidente dell’Ateneo Veneto; Filippo Maria Carinci, docente di archeologia, vicepresidente dell’Ateneo Veneto; Giovanna Pastega giornalista, socia dell’Ateneo Veneto; Paola Marini, storica dell’arte, delegata agli Affari Speciali dell’Ateneo Veneto; Maura Manzelle, architetto, socia dell’Ateneo Veneto; Carlo Giupponi, docente di economia ambientale, socio dell’Ateneo Veneto; Stefano Bonetti, docente di Fisica della Materia.

Il bando è scaricabile  QUI      oppure dal sito dell’ Ufficio Scolastico Regionale del Veneto.

Altri articoli

LION OF GOD – Walton Ford all’Ateneo Veneto (17 aprile – 22 settembre 2024)

Premio “MARIA CAVALLARIN” – Pubblicato il bando per l’edizione 2024

PIERGIORGIO ODIFREDDI INAUGURA IL CCXII ANNO ACCADEMICO

donne e giustizia

DONNE E GIUSTIZIA – Un percorso diacronico

Giustizia, Palazzo Ducale

DONNE E GIUSTIZIA – Un convegno all’Ateneo Veneto – 5 marzo 2024

Marco Polo

Nel segno di Marco Polo: Venezia 1324-2024

PIazza, Doge Morosini, Correr

Inizia il Corso di Storia Veneta 2024 – Voci e luoghi della città

auguri di natale 2023

FESTIVITA’ DI FINE ANNO 2023 – CHIUSURA DELLA SEDE

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER