NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

RUBBIA INAUGURA IL 197° ANNO ACCADEMICO

Sabato 28 febbraio (Aula Magna, ore 11.30) sarà il Premio Nobel per la Fisica, Carlo Rubbia ad inaugurare il CXCVII Anno Accademico dell’Ateneo Veneto. La prolusione di Carlo Rubbia, dal titolo Quale Scienza per il futuro, si inserisce nello sviluppo del tema “Pensare il futuro” che percorrerà l’attività culturale dell’Ateneo nel corso del 2009. Carlo Rubbia è nato a Gorizia nel 1934. Laureato in fisica alla Normale di Pisa, nel 1960 è diventato ricercatore presso il CERN di Ginevra dove si è occupato di ricerche inerenti la fisica delle particelle elementari. Per queste sue ricerche nel 1984 ha ricevuto, assieme all’olandese Simon van der Meer, il premio Nobel per la fisica. Diriettore del CERN dal 1989 al 1993, è stato anche Presidente dell’ENEA. Carlo Rubbia dal 1988 al 1993 è stato Presidente dell’Ateneo Veneto.
 

Altri articoli

In memoria di Giacomo Matteotti, il suo ultimo discorso alla Camera

Una idea per il futuro

“UNA IDEA PER IL FUTURO” – PREMIAZIONI I EDIZIONE

LION OF GOD – Walton Ford all’Ateneo Veneto (17 aprile – 22 settembre 2024)

Premio “MARIA CAVALLARIN” – Pubblicato il bando per l’edizione 2024

L’ATENEO VENETO RACCONTA Personaggi, storie, professioni

PIERGIORGIO ODIFREDDI INAUGURA IL CCXII ANNO ACCADEMICO

donne e giustizia

DONNE E GIUSTIZIA – Un percorso diacronico

Giustizia, Palazzo Ducale

DONNE E GIUSTIZIA – Un convegno all’Ateneo Veneto – 5 marzo 2024

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER