NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

Dedalo e Icaro Canova

Canova a Venezia – Le attività dell’Ateneo Veneto per il bicentenario di Antonio Canova

Il 13 ottobre 1822 moriva a Venezia Antonio Canova, uno dei geni indiscussi della storia dell’arte.
L’Ateneo Veneto, nella ricorrenza del secondo centenario della scomparsa del celebre scultore, propone una serie articolata di iniziative per ricordare la figura di Canova, che fu socio dell’Ateneo Veneto fin dalla sua istituzione e fu legato da profonda amicizia al primo presidente dell’istituto, Leopoldo Cicognara.

La prima iniziativa, che si tiene giovedì 13 ottobre 2022, è una giornata di studio e di discussione centrata sui legami inscindibili che il grande scultore intrecciò con la città dove si era formato da giovane, dove trovò i primi maestri ed estimatori, generosi sostenitori e grandi amici, e dove cessò di vivere, in casa della famiglia Francesconi, in Campo San Gallo, nelle vicinanze di Piazza San Marco.

Gli studiosi che hanno aderito subito e generosamente all’iniziativa promossa dall’Ateneo Veneto si sono impegnati ad affrontare i molteplici aspetti della personalità dell’artista e il suo rapporto con Venezia, al fine di rendere noti i risultati di ricerche recenti e di proporre nuovi punti di vista sull’opera e sul ruolo di Canova nel suo e nel nostro tempo.

La giornata di studio, dal titolo CANOVAVENEZIA 1822.2022, si svolge nell’Aula Magna dell’Ateneo Veneto, in Campo San Fantin, a Venezia ed è realizzata con il patrocinio del Comitato Nazionale per le celebrazioni del bicentenario della morte di Antonio Canova.

Abbinata al convegno, e sempre a cura dell’Ateneo Veneto, è in preparazione una Passeggiata Canoviana a Venezia, ideata e curata dal professor Nico Stringa, per dare al pubblico e ai Soci dell’Ateneo la possibilità di ripercorrere i vari “luoghi” della città in cui l’artista operò, scoprendo le opere che a Venezia sono rimaste del grande scultore.

Come naturale prosecuzione della giornata di studio, anche il tradizionale Corso di Storia dell’Arte dell’Ateneo Veneto nel 2022 è ad Antonio Canova.

Realizzato come di consueto con gli Amici dei Musei e Monumenti Veneziani, il corso CANOVA A VENEZIA è articolato in cinque lezioni a cadenza settimanale – ogni mercoledì, nell’Aula Magna dell’istituto, dal 9 novembre al 7 dicembre 2022 – durante le quali si affronteranno le grandi tematiche legate alla vicenda artistica di Antonio Canova, al neoclassicismo e al primo romanticismo.

A tenere le lezioni, tutte a ingresso libero e gratuito, sono stati invitati studiosi, storici dell’arte e dell’architettura: Monica De Vincenti, Nico Stringa, Fabrizio Malachin, Guido Zucconi, Elena Catra e Vittorio Pajusco.

L’Ateneo Veneto intende poi concludere le commemorazioni canoviane con la pubblicazione degli Atti del Convegno, che avverrà entro il 2023; il volume comprenderà, oltre ai testi dei contributi presentati nella giornata di studio del 13 ottobre 2022, anche i testi delle lezioni del Corso di Storia dell’Arte e delle schede storico-critiche delle opere di Canova presenti nelle collezioni pubbliche e private di Venezia.

Altri articoli

LION OF GOD – Walton Ford all’Ateneo Veneto (17 aprile – 22 settembre 2024)

Premio “MARIA CAVALLARIN” – Pubblicato il bando per l’edizione 2024

PIERGIORGIO ODIFREDDI INAUGURA IL CCXII ANNO ACCADEMICO

donne e giustizia

DONNE E GIUSTIZIA – Un percorso diacronico

Giustizia, Palazzo Ducale

DONNE E GIUSTIZIA – Un convegno all’Ateneo Veneto – 5 marzo 2024

Marco Polo

Nel segno di Marco Polo: Venezia 1324-2024

PIazza, Doge Morosini, Correr

Inizia il Corso di Storia Veneta 2024 – Voci e luoghi della città

auguri di natale 2023

FESTIVITA’ DI FINE ANNO 2023 – CHIUSURA DELLA SEDE

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER