NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>
Venezia Canal Grande

lunedì 17 Ottobre 17:30

Aula Magna

Programma accademico

Venezia città laboratorio dei cambiamenti climatici

Incontro pubblico

Modera Antonella Magaraggia, Presidente Ateneo Veneto
Intervengono:
Nicola Pellicani, promotore della legge per il Centro Internazionale di Studi sui Cambiamenti Climatici di Venezia
Carlo Giupponi,
docente di Economia Ambientale, Università di Ca Foscari
Paola Marini,
Presidente dei Comitati Privati per la Salvaguardia di Venezia
Alessandro Costa
, Direttore Generale della Fondazione Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità

Il riscaldamento globale del pianeta è ormai considerato un dato inequivocabile.
Circa un miliardo di persone vive in aree che si trovano sotto i 10 metri sul livello del mare e ovviamente queste aree sono fra le più esposte ai rischi derivanti dall’impatto dei cambiamenti climatici. Gli ambienti costieri sono fra i più ricchi di biodiversità e di valore ecologico e sono da sempre anche luoghi di particolare importanza per l’uomo e le sue attività economiche.
A Venezia le problematiche sollevate dai cambiamenti climatici assumono una rilevanza unica e globale e richiedono soluzioni urgenti. Per questo Venezia può diventare un laboratorio dove soluzioni per l’adattamento e la sostenibilità economica, sociale e ambientale vengono studiate e messe in atto a beneficio della città stessa e del suo territorio, ma anche delle molte altre città chiamate ad affrontare gli stessi problemi.
La ricerca locale, nazionale ed internazionale studia tali problemi da tempo, proponendo soluzioni che tuttavia tardano a trovare piena applicazione.
Su queste tematiche l’Ateneo Veneto ha invitato studiosi ed esperti a confrontarsi in un incontro pubblico che ha l’obiettivo di illustrare lo stato dell’arte e le proposte fino a qui poste in campo.

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER