NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

mercoledì 04 Maggio 17:30

Sala Lettura

Programma accademico

Per un turismo compatibile e consapevole

Ateneo Veneto, Associazione P.E.R. Venezia Consapevole, Micromega Arte e Cultura
Ciclo di quattro incontri
Per un turismo compatibile e consapevole

Saluto di Claudio Scarpa, Consigliere Ateneo Veneto
Compatibilità sociale
Relatrice: Laura Fregolent (Tecnica e pianificazione urbanistica, IUAV)

Nell’arco del mese di maggio vengono proposti all’Ateneo Veneto quattro incontri che intendono contribuire alla diffusione a Venezia – nel settore del turismo e in generale nella città – della cultura e delle pratiche ispirate alle quattro compatibilità: ambientale – culturale- economica – sociale.
Consapevoli del fatto che non ci si può limitare a criticare l’insostenibilità del modello che si è affermato a Venezia, di un turismo estrattivo, essenzialmente speculativo e poco resiliente, particolarmente esposto (come si è dovuto constatare di recente) agli shock sistemici, gli organizzatori del ciclo di incontri hanno constatato che è quanto mai urgente un cambio concreto di prospettiva.
In ognuna delle quattro giornate verrà tematizzata una delle quattro compatibilità cui l’attività turistica, sia dal lato della domanda che da quello dell’offerta, dovrà urgentemente adeguarsi.
Oltre che alla loro definizione, gli esperti invitati s’impegneranno a indicare possibili procedure virtuose di attuazione delle compatibilità nelle pratiche, soprattutto dell’accoglienza, rivolgendosi agli operatori turistici e in generale alla città.

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER