NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

VENETONIGHT 2019 – Notte Europea dei Ricercatori 

VENETONIGHT 2019 – Notte Europea dei Ricercatori 

Ritorna a Ca’ Foscari la Notte dei Ricercatori e anche Ateneo Veneto, come di consueto, aderisce all’iniziativa. Ideata per avvicinare il grande pubblico alla ricerca e per far conoscere l’attività dei ricercatori, tra laboratori, spettacoli, attività per bambini, visite guidate.
“Per una notte, chiunque può essere uno scienziato” e l’Ateneo Veneto quest’anno ha pensato al pubblico dei più piccoli, giocando con le lingue e col linguaggio.
Venerdì 27  settembre 2019, in Sala Lettura, a partire dalle 15.00, Caterina Carpinato ed Eugenia Liosatou hanno ideato l’incontro “Cerca e scrivi il greco che già conosci”, dedicato ai bambini.
Si parte dall’idea che anche i bambini delle scuole elementari conoscono un po’ di greco, ma le loro competenze linguistiche sono ‘nascoste’. In questa occasione si sperimenterà, con loro e anche con gli adulti, la ricerca scientifica applicata alla didattica delle lingue (Label Europeo delle Lingue 2018), provando a destinare un’unità del libro “Teaching modern languages on ancient roots” (ECF, Venezia 2018) all’apprendimento della scrittura greca, iniziando a sillabare l’alfabeto, scrivendo e ritagliando le lettere greche dai giornali.

Altri articoli

IL PASSATO DI POMPEI: PAUL ZANKER ALL’ATENEO VENETO

I FORI ROMANI Genesi, assetti e funzioni

“SHIPWREK CRIME” – Le foto di Italo Rondinella ai Magazzini del Sale

TELMO PIEVANI INAUGURA IL 204° ANNO ACCADEMICO

Coordinate bancarie dell’Ateneo Veneto

MOSTRA – EGLE TRINCANATO. Disegni per Venezia

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER