NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

SHAKESPEARE & MUSICA

Il 23 aprile 1616 moriva a Stratford William Shakespeare, poeta, attore, ma soprattutto il più grande drammaturgo inglese di tutti i tempi. Protagonista indiscusso ancor oggi della cultura mondiale il Bardo, a 400 anni dalla sua morte, è più vivo che mai, a giudicare dal numero di iniziative che ovunque sono state organizzate per questo anniversario.

Ateneo Veneto presenta due incontri dedicati al rapporto tra Shakespeare, le sue opere e la musica, a cominciare dal teatro musicale. Era inevitabile infatti che le creazioni di uno dei più grandi geni dell’umanità ispirassero i musicisti. Si iniziò a far teatro musicale su soggetti shakespeariani già nel XVII secolo, poco dopo la morte di Shakespeare. Da allora ad oggi, non si è mai smesso. Giovedì 5 maggio (Aula Magna, ore 18.00) Massimo Contiero propone una rapida escursione tra titoli noti e meno noti.

Giovedì 12 maggio (Aula Magna, ore 18.00) il critico musicale Enrico Bettinello analizza invece con Shaul Bassi, anglista e studioso di Shakespeare, il rapporto tra il drammaturgo e la musica jazz, in particolar modo attraverso l’ascolto della suite “Such Sweet Thunder” di Duke Ellington. Sarà un’occasione unica per analizzare in maniera particolare alcuni personaggi shakespeariani.

 

Altri articoli

I VIVARINI E ALDO MANUZIO ALL’ATENEO VENETO

INCONTRI CON LA CITTA’La sanità oggi: dallo Stato solidale al cittadino

La rivoluzione del Quarantotto a Venezia

ORARIO ESTIVO

PSICOLOGIA E PEDIATRIA Lucio Santoro all’Ateneo Veneto

UNA GIORNATA DI STUDIO PER RAV OTTOLENGHI

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER