NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

Incontro di civiltà Emmanuel Todd conversa con Giovanni Levi

L’incontro proposto venerdì 5 dicembre (Aula Magna, ore 18.00) all’Ateneo Veneto assieme alla Délégation Culturelle Française à Venise è un dialogo e forse uno scontro tra due grandi intellettuali europei. Emmanuel Todd e Giovanni Levi sono entrambi presenze critiche nel panorama attuale, panorama che vede la fine dei “maitres à penser” ma anche la richiesta diffusa di analisi che diano senso al difficile momento storico che stiamo vivendo.
Emmanuel Todd è stato spesso presentato all’opinione pubblica come una specie di profeta laico o un indovino che sa cosa accadrà, perché ha annunciato con largo anticipo la fine dell’impero sovietico ed ora annuncia quella dell’impero americano.
In realtà è uno dei grandi intellettuali francesi e un ricercatore che adopera parametri non comuni per individuare linee di tendenza e dinamiche sociali. Fortemente polemico soprattutto nei confronti del Presidente Sarkozy, Todd offre una ardita interpretazione storica della attuale decadenza della Francia e degli USA. Da qui vuole partire Giovanni Levi, da grande storico qual è (e autore non meno polemico) per confrontarsi con Todd e per stimolarlo anche su una lettura critica della attuale condizione politica dell’Italia a confronto con quella della Francia.
L’incontro tra i due promette dunque non solo un confronto dei metri adoperati ma anche un’analisi innovativa della realtà che stiamo vivendo, in Italia e in Europa.
 

Altri articoli

PREMIO GORLATO 2016: NESSUN VINCITORE PER L’EDIZIONE

Incontrare le religioni Il BUDDHISMO, via di liberazione e di illuminazione

Gennaro Sangiuliano racconta Trump

VENEZIA E L’ARCHITETTURA MODERNA – 2° edizione

L’ATENEO CELEBRA TINTORETTO A WASHINGTON

QUESTIONI DI FILOSOFIA CONTEMPORANEA

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER