NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

GLI INCONTRI DELLA DOMENICA MATTINA ALL’ATENEO VENETO

GLI INCONTRI DELLA DOMENICA MATTINA ALL’ATENEO VENETO

“IMPOSSIBLE VENICE”
 

Domenica 2 dicembre 2018 vi proponiamo una nuova occasione per incontrarci all’Ateneo Veneto e per parlare di Venezia.
L’appuntametno è sempre alle 11.00 in Aula Magna, con ingresso libero, per la proiezione del film-documentario “Impossible Venice” realizzato dalla regista Anny Carraro.

Protagonista del documentario breve (17 min.) è il Maestro Ludovico De Luigi, ultimo grande pittore veneziano, che si autodefinisce “svedutista visionario veneziano”. I suoi maestri sono stati principalmente Canaletto con le sue vedute (che De Luigi aliena in “svedute”), e Giandomenico Tiepolo con i suoi Pulcinella; e altre miriadi di Pulcinella popolano anche la Venezia di Ludovico De Luigi, simbolo di ironia e giocosità, caratteristica tipica del carattere veneziano, nonché ‘alter ego’ dell’artista stesso.
Il documentario segue il Maestro in varie occasioni, a Venezia, Parigi, Londra, Roma, e in conversazione con John Berendt, autore americano che narra di Venezia, la città “Dove cadono gli angeli”. La musica elettronica di Olga Neuwirth crea un particolare effetto sinergico.

Il documentario è stato presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, sezione Industry, nel 2006, ed ha ottenuto vari premi internazionali

Ad introdurre la proiezione saranno il critico cinematografico Roberto Ellero e la regista Anny Carraro.

Altri articoli

MOBILITA’ LAGUNARE III – L’accesso all’insula

Paolo Baratta – Prolusione al 207° Anno Accademico

VENETIAN CENTRE FOR BAROQUE MUSIC Festival 2011

La variabile indipendente. Quale giustizia negli anni Duemila?

ALLE ORIGINI DELL’ATENEO VENETO Nuovo ciclo sulla storia dell’Ateneo

UN RICORDO DI GIOVANNI BORDIGA Il risveglio culturale di Venezia tra Otto e Novecento

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER