NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

Giorno della Memoria 2011I ricordi dell’ebreo che fu “interprete” di Menghele

Il primo appuntamento dell’articolato cartellone del “Giorno della Memoria” del coordinamento di Venezia parte proprio dall’Ateneo Veneto. Giovedì 13 gennaio 2011 (Aula MAgna, ore 18.00) sarà presentato il libro di memorie L’interprete, di Arminio Wachsberger, un ebreo italiano sopravvissuto alla Shoa, che per una serie di coincidenze si trovò a fare da interprete a Joseph Mengele, chiamato “l’angelo della morte”, direttore sanitario del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. In questa veste di “traduttore” Wachsberger divenne, suo malgrado, uno dei principali testimoni del meccanismo dello sterminio. Oggi le sue figlie Clara e Silvia hanno deciso di raccogliere su carta la testimonianza del padre nella speranza che simili terribili prove non debbano più toccare nessuno.Nel corso dell’incontro, Silvia e Clara Wachsberger discuteranno con Gadi Luzzatto Voghera, esperto di storia dell’antisemitismo.

Altri articoli

ORARIO ESTIVO 2016

ORARIO ESTIVO

CHIUSURA PER LE FESTIVITA’ PASQUALI

STORYTELLING – RACCONTI VENEZIANI

ABBASSO I TOLLERANTI – CLAUDIO CERASA A CONFRONTO CON BOSCHI, BRUGNARO E CATTANEO

PREMIO MARINO GRIMANI 2016 – Cerimonia di assegnazione sabato 17 dicembre 2016

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER