NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

GIORGIO FALETTI all’Ateneo VenetoIl 7 maggio per il ciclo “Giallo e nero”

Dopo l’anteprima degli “appuntamenti col mistero” costituita dall’incontrodi aprile con Margherita Oggero (l’ideatrice della professoressa detective Camilla Baudino), a maggio entra nel vivo la rassegna che l’Ateneo Veneto dedica agli autori di gialli e romanzi investigativi.
Venerdì 7 maggio (Aula Magna, ore 21.00) lo scrittore veneziano Alberto Toso Fei – ideatore della rassegna – incontrerà GIORGIO FALETTI, il poliedrico artista che dopo gli esordi da attore e comico ha riscosso incredibili successi con i suoi thriller mozzafiato, a cominciare da “Io uccido”.
Giallo e nero. Appuntamento col mistero prosegue poi, sempre di venerdì, con Giancarlo De Cataldo (14 maggio, ore 18.30), Marcello Fois (21 maggio, ore 21.00) e Carlo Lucarelli (28 maggio, ore 21.00) che chiuderà il ciclo.
L’ingresso è libero.

Altri articoli

Bellotto e Canaletto raccontati da Bo?ena Anna Kowalczyk

RIPRENDONO A OTTOBRE 2018 GLI INCONTRI DI LINGUA E CULTURA INGLESI

IL CONTEMPORANEO NELL’ARTE – Corso di Storia dell’Arte 2021

Lezioni di storia in memoria di Giannantonio PaladiniLa religione civile negli Stati Uniti: verso un’era teopolitica?

IN RICORDO DI GIORGIO PADOAN

ALBERABILIA – Una mostra su Vaia e la Grande Guerra

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER