NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

Corso di Storia della Sanità 2013 L’Ospedale dei veneziani e la Scuola Grande di San Marco

Martedì 29 ottobre 2013 (Sala Tommaseo, ore 17.30) il secondo dei tre incontri-dibattito organizzati da Nelli-Elena Vanzan Marchini sul tema “Il Lazzaretto Vecchio e la Scuola Grande di San Marco: due patrimoni monumentali della storia della sanità”.
Questa volta ad essere presa in considerazione sarà la Scuola Grande di San Marco, scrigno dell’arte rinascimentale che ha anche un enorme valore archivistico per le testimonianze strumentarie e documentarie raccolte al suo interno, che raccontano la storia dell’Ospedale Civile di Venezia.
Il museo, la biblioteca antica, gli strumenti chirurgici, le sale rinascimentali con i bei telèri che caratterizzano questo patrimonio unico al mondo, da un decennio sono chiusi al pubblico. Come restituirli alla collettività e secondo quale progetto?

Programma completo

 

Altri articoli

Aspettando il Premio Venezia 2006

57° BIENNALE D’ARTE – “FRIENDSHIP PROJECT”

“ASPETTANDO LA REGATA”: GIA’ ESAURITI I POSTI DELLA VISITA GUIDATA

Giorno della Memoria 2011I ricordi dell’ebreo che fu “interprete” di Menghele

AQUAE VENEZIA 2015 – Venerdì 17 aprile 2015 la presentazione

Un intrigo tra quattro e cinquecento: San Giorgio prima di Palladio – in ricordo di Vittorio Cini

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER