NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

ART NIGHT VENEZIA 2014 – Visite guidate e concerto jazz

artnight_banner_big

Sabato 21 giugno 2014 ritorna la lunga notte bianca dell’arte a Venezia. La città vivrà una maratona di eventi che coinvolgono tutte le istituzioni culturali.

Per l’occasione l’Ateneo Veneto rimane aperto e ha organizzato DUE VISITE GUIDATE che partiranno dall’Aula Magna alle ore 18.30 e alle 19.30, in gruppi di 25 persone per  scoprire i tesori artistici della sede monumentale
(ingresso libero con prenotazione obbligatoria presso la Segreteria).  

Concluse le visite, alle 21.00 largo alla musica, con il concerto del SESTETTO JAZZ DEL CONSERVATORIO “B. MARCELLO” : Claudia Graziadei e Paola Furlano, voce; Massimo Parpagiola o Giulio Martino, sax tenore e soprano;  Arrigo Cappelletti, pianoforte; Alvise Seggi, contrabbasso; Ferdinando Faraò, batteria. Saranno eseguite musiche di B. Evans, O. Nelson, T. Monk, C. Mingus, D. Ellington, A. Cappelletti
(ingresso libero fino a esaurimento dei posti).

Altri articoli

NUOVE CARICHE all’ATENEO Quadriennio 2010-2013

UNO STADIO PER VENEZIA – IDEE E PROSPETTIVE

LEGGI LA NOSTRA NEWSLETTER

SMART TOUR PER SCOPRIRE LA STORIA DELL’ATENEO VENETO

ALBERTO BABAN E LA RIVOLUZIONE DI UN VENETO CHE CRESCE

Lavori interrotti. Come garantire la salvaguardia urbana a Venezia?

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER