NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

mercoledì 22 Novembre 18:30

Sala Tommaseo

Programma accademico

Presentazione del libro L’enigma di Piero

Ateneo Veneto in collaborazione con l’Università Ca’Foscari, Dipartimento di Scienze dell’Antichità e del Vicino Oriente, con il contributo del Ministero della Cultura di Grecia
Presentazione del libro L’enigma di Piero (Milano, Rizzoli, 2006), di Silvia Ronchey
Introduce: Caterina Carpinato; relatori: Marino Zorzi, Peter Schreiner dell’Università di Colonia
Con proiezioni

Silvia Ronchey è docente di civiltà bizantina all’Università di Siena. Collabora a “La Stampa”, a “Tuttolibri” e ai programmi culturali della Rai.

Nel suo ultimo libro L’enigma di Piero, l’autrice propone una tesi rivoluzionaria sulla Flagellazione di Piero della Francesca, uno dei quadri più straordinari della pittura occidentale. Ce la espone in una sorta di detective story ricca di rivelazioni e colpi di scena.

I protagonisti sono papi, cardinali, agenti segreti, torbidi signori rinascimentali, una dinastia imperiale raffinata e esausta, il sultano Mehmet II, una principessa iniziata ai rituali pagani e poi assassinata, sommi pittori, da Pisanello a Jan Van Eyck, spie russe e, come un ragno al centro della tela, il genio politico dell’ultimo grande bizantino, il Cardinale Bessarione.

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER