NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

lunedì 12 Novembre 20:30

Aula Magna

Programma accademico

ASPETTANDO IL PREMIO VENEZIA

ASPETTANDO IL PREMIO VENEZIA
Concerto dei vincitori dei Premi Pianistici “Venezia” e “Casella”, edizione 2006

Prima parte: Irene Veneziani esegue musiche di F. Schubert, F. Liszt
Seconda parte: Vincenzo Maltempo esegue musiche di C. Czerny, Ch. V. Alkan, L. van Beethoven, F. Schubert, F. Liszt.

Programma di sala:
Prima parte
Irene Veneziano al pianoforte
– Schubert/Liszt: Standchen (Serenata) e Gretchen am spinnrade (Margherita all’arcolaio)
– F. Liszt: Sonata in Si minore

Seconda parte
Vincenzo Maltempo al pianoforte
– C. Czerny: Variazioni su un valzer di Schubert
– Ch. V. ALkan: Sonata Le quattro età . Primo mov. “A vent’anni”
– L. van Beethoven: Rondò a capriccio Op. 120
– Schubert/ Liszt: Soirèes de Vienne – n. VI
– F. Liszt: Tarantella di bravura da “La muta di Portici” (Auber)

Irene Veneziano si è diplomata con dieci lode e menzione all’Istituto Musicale Pareggiato “G. Puccini” di Gallarate con il M° M. Neri. Attualmente frequenta l’Accademia di Santa Cecilia di Roma, il Diploma Accademico di II livello al Conservatorio “G. Verdi” di Milano ed il corso di musica da camera presso l’Accademia Internazionale di Imola.
Vincitrice del 2° premio “Alfredo Casella” al “Premio Venezia” 2006

Vincenzo Maltempo si è diplomato – da privatista – con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, sotto la guida di Salvatore Orlando. E’ ora iscritto all’ “Accademia Pianistica Internazionale” di Imola, ove studia con il Maestro Riccardo Risaliti, seguendo master class di importanti pianisti.
Vincitore del “Premio Venezia” 2006

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER