NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

mercoledì 25 Maggio 18:30

Sala Lettura

Programma accademico

La “Zona rossa” di Giovanna Pastega

Presentazione del libro di poesie
Zona rossa
di Giovanna Pastega (Anzio, Laura Capone editore 2021)

Interventi di:
Giuseppe Goisis, filosofo
Francesca Brandes, giornalista e scrittrice
Daniele Spero, esperto di intercultura
Letture di Giovanna Pastega con accompagnamento musicale di Elena Bernaus (flauto) Alvise Bernaus (clarinetto).

In questo suo nuovo libro di poesie – vincitore della IX edizione del Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea – Giovanna Pastega si addentra nella zona rossa, un luogo fisico, una condizione esistenziale, un punto di non ritorno; la zona rossa è pandemia dell’anima, dello spirito, della ragione… è un virus che ci divora, ci mastica, ci consuma… Quando il cigno nero arriva, non si può che constare che il tempo si rovescia, che la verità è altrove, che l’inferno va attraversato fino in fondo. E’ qui che restiamo soli davanti a noi stessi. Nell’autismo esistenziale del nostro presente, dopo il paradiso non c’è che l’inferno. Solo attraversandolo si può cercare di comprendere e di ritrovare l’altro che è in noi. Questa è la sfida più importante del nostro tempo.

Giovanna Pastega è nata e vive a Venezia. Giornalista professionista, attualmente scrive per le pagine culturali de “Il Piccolo” di Trieste. Ha lavorato per varie testate nazionali e locali e ha ideato e condotto numerosi format televisivi e radiofonici. È ideatrice per la LCE del progetto “Giuria Giovani” di promozione della lettura e della letteratura contemporanea nelle scuole di ogni ordine e grado e per Ateneo Veneto ha ideato e promosso il progetto “L’Ateneo dei giovani”. Promotrice del Premio Nazionale di Critica Poetica “Gino Pastega” e della Giornata Mondiale della Poesia di Venezia, ha tra le sue pubblicazioni più recenti “Il Canto Balene” (2016 LCE) e “Senza Dio” (2018 LCE).

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER