Ateneo Veneto

UN PAESE SENZA LEADER. Fontana, Stella e Curi all'Ateneo

 

“Un paese senza leader. Storie, protagonisti e retroscena di una classe politica in crisi”, scritto da Luciano Fontana, è un libro di sconcertante attualità data la situazione politica in cui versa l’Italia. Partiti che si sgretolano, gruppi politici allo sbando e leader che nel giro di pochi mesi compiono un’inarrestabile ascesa e una rovinosa caduta: nei venticinque anni della Seconda Repubblica gli italiani hanno vissuto il crollo di tutti i tradizionali fronti politici.
Dal suo osservatorio privilegiato di direttore del "Corriere della Sera", Fontana ha colto le tensioni generate da queste dinamiche e ce le racconta nel corso di una conversazione pubblica con Gian Antonio Stella e il filosofo Umberto Curi, che interverranno giovedì 31 maggio 2018 nell'Aula Magna dell'Ateneo Veneto (inizio ore 17.30).
La conversazione dà il via a una nuova serie di incontri organizzati dall’Ateneo nei quali protagonista assoluta è l’attualità, sociale e politica. Temi rilevanti per il futuro del Paese e dello scenario internazionale, affrontati in chiave dialettica, saranno portati all'attenzione del pubblico in un confronto tra opinionisti e grandi firme del giornalismo italiano.