Ateneo Veneto

Evento

VENEZIA, FERROVIE E GRANDI INFRASTRUTTURE

Ciclo di incontri sui trasporti
Sala Tommaseo
Programma accademico

11
Mar 2019
Lunedì
17:30

Ateneo Veneto, Ordine Architetti PPC Venezia, rivista Trasporti&Cultura, Paesaggi Futuri
VENEZIA, FERROVIA, SVILUPPO, SOCIETA'
a cura di Laura Facchinelli e Michelangelo Savino
Venezia, le trasformazioni da metà Ottocento con l'arrivo della ferrovia
Laura Facchinelli, Direttrice della rivista Trasporti & Cultura
Introduzione -
La costruzione della ferrovia e della stazione ferroviaria
Guido Zucconi, docente di Storia dell’Architettura, Università Iuav Venezia
L'Ottocento: l'età della trasformazione e dell'omologazione
Riccardo Domenichini, architetto
Il Novecento e il consolidarsi di un nuovo equilibrio
Punto centrale di questa nuova serie di incontri sul tema delle infrastrutture e trasporti è la consapevolezza che la vita di una città è strettamente legata ai trasporti. Non soltanto perché con veicoli e servizi aggiornati si viaggia meglio, ma anche perché si spostano in modo più efficace ed economico le merci. I trasporti richiedono infrastrutture - binari e stazioni ferroviarie, autostrade, porti, aeroporti - che naturalmente sono in costante evoluzione. I trasporti inducono a riprogettare città e territori; sono legati strettamente all’evoluzione della società nel suo insieme e alla vita di ciascuno; sono legati alla cultura.
I quattro incontri analizzano la relazione di Venezia con la ferrovia: iniziano con le trasformazioni urbane indotte, a partire da metà ‘800, dall’arrivo del treno, primo mezzo di trasporto meccanizzato. Si concludono sottolineando il ruolo importante che Venezia potrebbe assumere, proprio nel campo dei trasporti. Lanciando lo sguardo sulle grandi direttici. Con un progetto di futuro.