Ateneo Veneto

Evento

Testi e contesti urbani da And...

Sala Tommaseo
Programma accademico

04
Nov 2008
Martedì
18:30
Corso di Letteratura Veneta
Testi e contesti urbani da Andrea Palladio a Tiziano Scarpa
Il senso del luogo in Goffredo Parise
Relatrice: Ilaria Crotti
 
In primo piano Goffredo Parise, scittore antinomico, che alterna stanzialità e pulsione al viaggio.
Per lui il radicamento è una esigenza antropologica, ha bisogno di definire il proprio territorio, ma a questa staticità si alterna la dinamicità dell'altrove. Ovunque e nel Veneto sono i due poli di oscillazione della vita dello scrittore, capace di una straordinaria rappresentazione del reale, basata non solo sullo sguardo, ma sugli odori. Olfattivo e visivo è infatti il suo racconto.
Ad illustrare il tema la professoressa Ilaria Crotti, professore ordinario all'Univesità di Venezia, specialista riconosciuta delle scrittore vicentino di nascita e che individuò in Salgareda-Ponte di Piave il luogo della scrittura.
La lezione sarà accompagnata da letture (a cura di Antonino Varvarà) dai Sillabari, capolavoro di Parise, e da Il ragazzo morto e le comete, romanzo d'esordio di Parise, con cui si impose sulla scena letteraria italiana.