Ateneo Veneto

Evento

STORYTELLING - Racconti veneziani 2019

Alessandro Bressanello e il cinema
Aula Magna
Programma accademico

22
Feb 2019
Venerdì
17:30

STORYTELLING – Racconti veneziani 2019
Incontri e proiezioni a cura di Roberto Ellero
Prime avventure di un giovane veneziano che voleva fare cinema
Incontro con Alessandro Bressanello
Con interventi dello scrittore e giornalista Pierluigi Rizziato e del produttore Guido Cerasuolo.
C'era una volta il cinema a passo ridotto: 8 e Super8 millimetri. Anche a Mestre, dove il giovane Alessandro Bressanello, negli anni ’60, gira con i suoi compagni di classe i suoi primi lavori, ispirati ai generi forti allora di moda: Il Saloon dei Desperados, Dr. Jekill, La pattuglia di Hitler. Inediti, per l'occasione digitalizzati, arrivano cinquant'anni dopo sullo schermo, insieme alle immagini della Mestre anni Sessanta e ad un blob dell'attore "da grande", in giro per il mondo e nella Venezia città del cinema.
Alessandro Bressanello, attore e regista di famiglia veneziana trasferita a Mestre, appassionato di cinema sin da giovanissimo, comincia la sua carriera artistica suonando in diversi gruppi rock negli anni ’60. Dopo aver frequentato numerosi corsi teatrali apre il Teatro alla Giustizia nel 1976; è poi tra i fondatori della compagnia Tag Teatro di Venezia, che dirige fino al 1990. Cinque anni dopo, tornato a vivere a Venezia, crea la società Produzioni Teatrali Veneziane, con la quale organizza e produce spettacoli ed eventi.