Ateneo Veneto

Evento

Le deci...

Aula Magna
Programma accademico

26
Set 2009
Sabato
11:15
Ateneo Veneto, CSM - Ufficio dei Referenti per la Formazione decentrata del Distretto di Venezia
Giornata di studio
Le decisioni sul fine vita: il difficile equilibrio tra scienza, etica e diritto
Interventi di: Paolo Zatti, Alberto Giusti, Giuseppe Gennari, Carlo Alberto Defanti, Marco Dell’Utri, Caterina Brignone, Luca Marini, Camillo Barbisan.
L’incontro di studio si propone di affrontare e approfondire il tema del fine vita e del testamento biologico sotto vari angoli di visuale e in una prospettiva interdisciplinare e comparatistica.
 
Programma completo della giornata:
 
9.15 Apertura e introduzione dei lavori
 
9.30 AUTONOMIA E INTEGRITA’ DEL PAZIENTE NELLE DECISIONI TERAPEUTICHE
Prof. Paolo Zatti, ordinario di Istituzioni di diritto privato, Università degli Studi di Padova
 
10.00 CONSENSO INFORMATO E LIBERTA’ DI CURA NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE
Dr. Alberto Giusti, giudice della Corte di Cassazione
 
10.30 LA TUTELA DEL “DIRITTO DI MORIRE”: IL TESTAMENTO BIOLOGICO IN ASSENZA E IN ATTESA DI DISCIPLINA
Dr. Giuseppe Gennari, giudice del Tribunale di Milano
 
11.00 L’ACCANIMENTO TERAPEUTICO E LA “MEDICINA DIFENSIVA”
Prof. Carlo Alberto Defanti, primario neurologo emerito, Ospedale Niguarda di Milano
 
11.30 TRATTAMENTI SANITARI SU MINORE TRA CONSENSO DELL’INTERESSATO E POTESTA’ DEI GENITORI
dr. Marco Dell’Utri, giudice del Tribunale di Civitavecchia
 
14.30 IL FINE VITA TRA L’AUTODETERMINAZIONE E LA REPRESSIONE PENALE
Dr. Caterina Brignone, giudice del Tribunale di Trapani
 
15.00 LE DECISIONI SUL FINE VITA IN UNA PROSPETTIVA COMPARATA
Prof. Avv. Luca Marini, vice presidente del Comitato nazionale per la Bioetica
ordinario di Diritto internazionale, Università “La Sapienza” di Roma
 
15.30 SCENARI DI FINE VITA: CONSIDERAZIONI BIOETICHE DERIVANTI DALLA PRATICA CLINICA
Prof. Camillo Barbisan, bioeticista clinico, Ospedale di Treviso
 
16.00 Dibattito

16.30 Chiusura dei lavori

 
Per ogni informazione: Ufficio Formazione tel. 041/5217643
 
L'evento è realizzato con il contributo del Banco San Marco