Ateneo Veneto

Evento

Il fascino del Lido di Venezia. Itinerari nel verde

Sala Tommaseo
Programma accademico

22
Gen 2019
Martedì
17:30

Presentazione del volume
Il fascino del Lido di Venezia. Itinerari nel verde
di Daniela Simionato-Putz (Crocetta del Montello, Antiga Edizioni 2018)
Schede botaniche di Flaminia Palminteri; fotografia di Lou Embo Roiter
Gianpaolo Scarante conversa assieme alle autrici

“Il fascino del Lido di Venezia. Itinerari nel Verde” è un libro in cui sono evidenziati gli aspetti artistici, storici, ma soprattutto naturalistici dell’isola del Lido.
Non si tratta di una guida turistica, né di un album fotografico: è piuttosto un racconto, un’immersione nella vita dell’isola del Lido di Venezia, narrata da una persona che ci vive. L’autrice, insegnante di storia dell’arte, si sofferma non solo sui luoghi più storicamente noti come il cimitero ebraico o il borgo di Malamocco, ma anche sugli angoli naturalistici più pittoreschi. 
Daniela Simionato-Putz ce li restituisce con generosità, grazie all’aiuto di una fotografa di origine belga ma veneziana di adozione, Lou Embo (vedova di Fulvio Roiter). Le foto mostrano con affascinante semplicità tutta la bellezza dell’isola, una bellezza che non è data dalla monumentalità, ma dal fascino romantico della Venezia meno mondana e più autentica. 
Le schede botaniche di Flaminia Palminteri ci regalano invece una conoscenza non solo scientifica, ma anche storica, letteraria ed aneddotica su piante comuni, come il papavero ed il glicine, ma di cui forse non conosciamo abbastanza. Proprio come il Lido di Venezia, un’isola che molti nominano, ma che forse pochi conoscono.