Ateneo Veneto

Evento

Corso di Storia dell'Arte 2010...

Aula Magna
Programma accademico

11
Nov 2010
Giovedì
18:30
Ateneo Veneto e Associazione Amici dei Musei e Monumenti veneziani
Corso di Storia dell'Arte 2010
L'invenzione del Rinascimento
Donatello, un artista tra Firenze e il Veneto alle origini del Rinascimento
Relatore: Amerigo Restucci, Magnifico Rettore IUAV, Venezia
Donato di Nicolò detto Donatello (Firenze 1386 – 1466) si forma alla bottega del Ghiberti.  Durante un viaggio a Roma, all’inizio del secolo XV,  in compagnia dell’amico Brunelleschi, subisce una forte impressione dell’arte antica. Dopo il soggiorno operativo nel 1427 a Napoli, per la tomba del Cardinal Brancacci, applica alla sua opera la tecnica dello “schiacciato”, con la prospettiva scandita in una successione di piani.Nel 1443 è anch'egli a  Padova (come Cosimo de' Medici) per eseguire il monumento equestre del capitano di Ventura Erasmo da Marmi detto il Gattamelata. La presenza di Donatello nella città del Santo è di importanza storica eccezionale, poiché porta nell’ambiente artistico il gusto e il linguaggio del Rinascimento fiorentino, particolarmente recepito da Mantegna.