NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

martedì 26 Aprile 17:30

Sala Lettura

Programma accademico

Giacomo Boni e il campanile di San Marco

Ateneo Veneto, Venezia 1600
CORSO DI ARCHEOLOGIA 2022
Prima di Venezia e la prima Venezia

Giacomo Boni e il campanile di San Marco
Relatrice: Myriam Pilutti Namer (Università Ca’ Foscari Venezia)

L’incontro approfondisce la figura di Giacomo Boni (1859-1925), veneziano, che è stato uno dei più grandi archeologi italiani, tra i più noti a livello mondiale.
Raggiunse la fama, in giovane età, con una pionieristica esplorazione del masso di fondazione del campanile di San Marco (1885), che lo condusse all’incarico dello scavo effettuato all’indomani del crollo (1902), quando Boni aveva già maturato risultati determinanti per la storia dell’antica Roma durante il servizio prestato nella capitale del Regno d’Italia.

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER