NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

martedì 18 Marzo 18:30

Sala Tommaseo

Programma accademico

L’oreficeria veneziana nell’assistenza. Le collezioni dell’IRE

Lezione conclusiva del Corso di Storia dell’Oreficeria
L’oreficeria veneziana nell’assistenza. Le collezioni dell’IRE
Relatrice: Silvia Lunardon

A Venezia le istituzioni caritative e assistenziali – dalla loro fondazione, al loro sviluppo medioevale e al loro moltiplicarsi soprattutto nel Cinquecento e Settecento – hanno avuto delle valenze sociali importantissime essendo luoghi di recupero umano, di istruzione e di formazione professionale. Luoghi in cui la produzione artistica di oreficerie è stata intensa ma in economia, con particolari risvolti.
Silvia Lunardon è stata la conservatrice ed è studiosa delle collezioni d’arte dell’IRE, Istituzioni di Ricovero e di Educazione di Venezia.

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER